media

Partire da un dato allarmante forse è il metodo più classico di iniziare la stesura di un articolo in un blog; eppure il divario tra il 51% delle aziende americane che usano la Marketing Automation ed il misero 2% italiano è tutt'altro che una trovata giornalistica.

Il dato emerso da una ricerca di emailmonday.com non è soltanto una fotografia del 2018 ma evidenzia anche un forte trend di crescita che negli ultimi 3 anni ha condotto il Marketing Automation a diventare lo strumento di Internet Marketing più utilizzato dalle aziende americane.

Perchè le aziende scoprono la Marketing Automation e decidono di rivoluzionare le proprie strategie di Internet Marketing? Quale è il reale vantaggio competitivo della Marketing Automation?

Sono queste ed altre le domande a cui questo articolo tenterà di rispondere, definendo cos'è la Marketing Automation e descrivendo le sue funzionalità.

Per Marketing Automation si intende una soluzione software in grado di svolgere in modo intelligente le attività del Marketing classico, dalla raccolta delle informazioni, all'invio di comunicazioni one-to-one, passando evidentemente dall'analisi delle informazioni disponibili.

In riferimento alla raccolta delle informazioni è possibile distinguere quelle dirette da quelle indirette

Nel primo caso rientrano quei dati inviati volontariamente (in modo diretto) ad esempio dai visitatori di un sito Web compilando un modulo di contatto; questi dati possono essere anagrafici, di contatto, d'interesse ed altro.

Viceversa, nell'ambito delle informazioni indirette rientrano quei dati archiviati in modo automatico dalla soluzione di Marketing Automation; nel rispetto del GDPR, grazie al tracciamento e monitoraggio del comportamento dei visitatori nel sito Web, è possibile archiviare click, email lette, pagine visitate, tempi di permanenza, pagine di ingresso ed uscita, attività sui social che facciano riferimento all'azienda e molto altro.

La domanda più spontanea potrebbe essere legata alla reale utilità di questa sorta di Grande Fratello tecnologico

A cosa serve una simile mole di informazioni se poi non si dispone di un team di decine di professionisti che analizzano i dati e ne elaborano una sintesi?

Probabilmente rispondendo a questa domanda emerge il maggior valore della Marketing Automation, ovvero la capacità di essere programmato e personalizzato al fine di analizzare i dati diretti ed indiretti e ricavarne una sintesi in modo automatico.

La Marketing Automation è intelligente?

La risposta è sì, nel caso in cui lo siano state le logiche di programmazione e personalizzazione, cioè nel momento in cui siano stati inseriti correttamente semplici ma efficaci algoritmi, cioè regole con lo scopo di connettere determinate cause (informazioni dirette ed indirette) ad altrettanto determinati effetti (invio comunicazioni, offerte personalizzate ed altro).

Abbiamo parlato di "algoritmi" e "regole causa-effetto" quindi stiamo parlando di intelligenza artificiale? Senza spingerci oltre i "confini dello spazio cosmico conosciuto", la Marketing Automation è di fatto una piattaforma di intelligenza artificiale nel momento in cui, tracciate le regole, è in grado di prendere decisioni analizzando le informazioni disponibili.

Grazie alla Marketing Automation è possibile realizzare strategie di Internet Marketing elementari, come il Funnel per invitare gli utenti a registrarsi e scaricare un e-book, Up-Cross Selling per valorizzare immediatamente e nel tempo l'acquisizione del contatto, Lead Nurturing per "nutrire" i target di informazioni e molto altro.

La Marketing Automation è la soluzione ideale per strategie dell'immediato ed anche per quelle di più ampio respiro che seguono il cliente durante tutto il suo ciclo di vita

La forza del Marketing Automation è la possibilità di disegnare le strategie, testarle ed infine renderle autonome, in modo che siano attive o latenti in funzione delle logiche implementate; come in un sistema di ingranaggi però è necessario che le ruote siano ben sincronizzate, evitando per esempio di inviare un numero eccessivo di comunicazioni ai clienti, distruggere informazioni importanti a fronte di dati poco rilevanti ed altro.

La Marketing Automation non è una rivoluzione strategica del Marketing classico in quanto le teorie alla base sono le medesime; la Marketing Automation è una rivoluzione in termini operativi in quanto consente di automatizzare processi finora deputati all'attività umana, tendenzialmente manuale e quindi difficilmente reiterabile nel tempo e su larga scala.

Grazie alla Marketing Automation i Big Data, finora prerogativa delle grandi aziende, diventano un comune strumento di lavoro in quanto non sarà necessario analizzare manualmente le migliaia di log lasciati dalle visite del sito Web, quanto semplicemente definire range di azione, tempi e comportamenti per innescare la strategia più corretta ed efficace.

Se da un lato la Marketing Automation nasce come strumento delle aziende, dall'altro è anche un vantaggio per i clienti, i quali, più o meno consapevolmente ma sempre nel rispetto della Legge, lasciando una traccia del loro passaggio, informano l'azienda riguardo le proprie preferenze, per ricevere esclusivamente comunicazioni ed offerte mirate in una logica one-to-one.

MARKETINGAGILE, la soluzione italiana più completa di Marketing Automation

Una delle soluzioni italiane più complete ed integrabili di Marketing Automation è MARKETINGAGILE; nella Marketing Automation il requisito di completezza e integrabilità è fondamentale in quanto la mole di dati disponibili deve essere immediatamente fruibile per le strategie, senza lasciare spazio ad attività umane manuali che ne ostacolerebbero l'efficacia e l'efficienza.

MARKETINGAGILE, integrabile con social, blog e siti Web esistenti, consente la creazione di landing page, moduli e questionari, email grafiche e testuali, campagne email e sms, tracciare e monitorare il comportamento online dei propri target per trasformarli in clienti. Grazie ad un'unica piattaforma, integrata al proprio sito Web, si è immediatamente pronti a progettare e disegnare le proprie strategie di Internet Marketing.

Rischiando di cadere nel banale è opportuno dire che il limite è soltanto la propria visione strategica

Grazie a MARKETINGAGILE è possibile archiviare informazioni in modo diretto attraverso:

  1. Newsletter
  2. Moduli di registrazione
  3. Questionari
  4. Citazioni sui social

Inoltre MARKETINGAGILE consente di tracciare il comportamento dei visitatori del sito Web o dei destinatari di una comunicazione, archiviando i dati in modo indiretto:

  1. Lettura e click email
  2. Tempi di ritardo nella lettura e click email
  3. Visualizzazioni del sito Web o di determinati link
  4. Reiterazione delle visite
  5. Tempi di permanenza
  6. Movimenti repentini del mouse che indicano il tentativo di uscita
  7. Punti di accesso ed uscita dal sito Web

In funzione delle informazioni raccolte e dei tempi è possibile:

  1. Popolare l'anagrafica contatti privati ed aziende
  2. Inviare singole email o sequenze periodiche secondo logiche anti-spam
  3. Inviare singoli sms o sequenze periodiche
  4. Interazione con Chat Bot
  5. Download file o visualizzazioni video
  6. Visualizzare popup personalizzate
  7. Visualizzare contenuti personalizzati integrati con i contenuti del sito Web
  8. Visualizzare notifiche Browser
  9. Associare punti o rimuoverli ai contatti
  10. Creare target e popolarli in modo dinamico

Gli strumenti restano tali senza una visione strategica

Dopo aver introdotto i concetti base della Marketing Automation ed elencato gli strumenti operativi di MARKETINGAGILE, è fondamentale ricordare che le strategie funzionano in automatico ma nascono da una mente umana strategica. Per approfondire questi concetti e capire come realizzare una strategia di Marketing Automation per la tua Azienda il nostro invito è quello di contattarci per una consulenza gratuita.

Conoscendoci di persona oppure grazie ad una Web-conference potrai descriverci le tue esigenze e potremo definire insieme un piano di azione per attivare nell'immediato la tua prima strategia di Marketing Automation.

MODULO CONTATTI Chat Facebook Chat WhatsApp

Soluzioni collegate
Commenti: 0

Nessun commento

Scrivi un commento

Campi richiesti*